Homepage Riversamenti Video

Acquisizione e codifiche in XAVC XAVC-S AVCHD MOV MP4 AVI WMF FLV WebM

Conversione codec video digitale

Windows Media Real Video DivX Macromedia Flash Video QuickTime (tutti i codec) 3GPP - 3GPP2 MPEG-4 H.263 H.264 MPEG-1 MPEG-2 Microsoft DV Video for Windows (tutti i codec) DirectShow (tutti i codec) vMP3 3GP ASF AnimGIF AVI SWF (Macromedia Flash) MPEG WMV MKV (Matrioska file) RM (Real Media) VOB SVI (Samsung Video)Conversione video su formato video digitali come Windows Media Real Video DivX Macromedia Flash Video QuickTime (tutti i codec) 3GPP - 3GPP2 MPEG-4 H.263 H.264 H.265 MPEG-1 MPEG-2 MPEG-4 Microsoft DV Video for Windows (tutti i codec) DirectShow (tutti i codec) vMP3 3GP ASF AnimGIF AVI SWF (Macromedia Flash) MPEG WMV MKV (Matrioska file) RM (Real Media) VOB SVI (Samsung Video).

Prores logoEnconding di materiale in origine in definizione standard in formato files compressione H264 H265 H266 alta definizione 720P 1080i o 1080P 4K 8K

Mp4 Avi Mpeg - digitale su pendrive usb

Riversamenti mpeg-1 mpeg-2 mpeg-4Massima qualità, prezzi vantaggiosi ritiro e consegna in tutta ITALIA con corriere espresso. Pagamento in contrassegno bonifico bancario paypal.

Riversamenti DivxConvertiamo video Windows Media Real Video DivX Macromedia Flash Video QuickTime (tutti i codec) 3GPP - 3GPP2 MPEG-4 H.263 H.264 MPEG-1 MPEG-2 Microsoft DV Video for Windows (tutti i codec) DirectShow (tutti i codec) vMP3 3GP ASF AnimGIF AVI SWF FLV (Macromedia Flash) MPEG WMV MKV (Matrioska file) RM (Real Media) VOB SVI (Samsung Video). Possibilità di authoring completo suddivisione capitoli, menù e copertina supporti compatibili con la totalità dei lettori DVD in commercio.

Conversione in H264 o Mpeg-4 nastri video e files digitali

Windows media playerIl nostro servizio di riversamento professionale di codifica video Windows Media Real Video DivX Macromedia Flash Video QuickTime (tutti i codec) 3GPP - 3GPP2 MPEG-4 H.263 H.264 MPEG-4 MPEG-2 Microsoft DV Video for Windows (tutti i codec) DirectShow (tutti i codec) vMP3 3GP ASF AnimGIF AVI SWF (Macromedia Flash) MPEG WMV MKV (Matrioska file) RM (Real Media) VOB SVI (Samsung Video) non ha eguali sul mercato ad un prezzo concorrenziale.

Codifica per le più comuni piattaforme sul web (Youtube Vimeo Facebook)

Riversamenti in H.264Un codec video è un programma o un dispositivo elettronico sviluppato per descrivere ovvero codificare un flusso video sotto forma di dati numerici adatti ad essere memorizzati o trasmessi.

Da Windows Media Real Video DivX Macromedia Flash Video QuickTime (tutti i codec) 3GPP - 3GPP2 MPEG-4 H.263 H.264 MPEG-1 MPEG-2 Microsoft DV Video for Windows (tutti i codec) DirectShow (tutti i codec) vMP3 3GP ASF AnimGIF AVI SWF (Macromedia Flash) MPEG WMV MKV (Matrioska file) RM (Real Media) VOB SVI (Samsung Video) a Dvd.

Quali sono i codec più utilizzati

Divx e Xvid. Come suggerisce anche il nome, si tratta di due codec “speculari”, creati negli anni 2000 per rispondere alla domanda iniziale di contenuti multimediali online. Dal momento che l’ampiezza di banda e la velocità di navigazione erano molto limitati, si tratta di codec in grado di garantire una buona qualità video anche ad alti livelli di compressione delle immagini. In questo modo era possibile ottenere file di dimensioni contenute anche con filmati molto lunghi (come, ad esempio, film interi).

H264 Mpeg-4 AVCH.264 e H.265. Creati dal Moving Picture Experts Group, possono essere considerati alla stregua degli standard di settore. Tra i più diffusi e utilizzati in ogni ambito (si possono trovare film codificati in H.264 all’interno dei dischi Blu-ray, ad esempio, ma anche filmati scaricati dalla rete grazie alla loro versatilità e capacità di garantire un ottimo rapporto qualità/grandezza file. Il codec H.265, in particolare, è in grado di assicurare, a parità di qualità, un fattore di compressione doppio rispetto al suo predecessore: i file “trattati” con questo codec, dunque, peseranno la metà rispetto ai loro omologhi processati con codec H.264 (MPEG.4 AVC) È uno tra i più supportati ed utilizzati. Usa una compressione lossy e rispetto al vecchio MPEG-2 è molto più efficace.

Google Vp9 codecVP9 e VP10. Conosciuti anche come “Codec Google”, sono i codec utilizzati dal gigante di Moutnain View per comprimere e decomprimere i filmati caricati su YouTube. Si tratta di algoritmi ottimizzati per la riproduzione di video online, in grado di offrire un’ottima risoluzione e una grande qualità anche con file di piccole dimensioni. Il VP10, in particolare, è la risposta all’H.265 ed è pensato per le risoluzioni da 4K in su Mpeg-H. Standard ancora in fase di sviluppo da parte del Moving Picture Experts Group, i codec che faranno parte di questo gruppo sono pensati per audio e video in ultra alta definizione (8K e superiori).

4K UltraHD

H.265 È il successore di H.264, denominato anche con la sigla HEVC (High Efficiency Video Coding). Offre una compressione che è circa doppia rispetto a quella di H.264: in sostanza un file compresso con questo standard peserà circa la metà di uno compresso in H.264. Per contro, però, richiede molto più risorse al computer per essere decodificato (circa il triplo, secondo le nostre informazioni).

WMV È una famiglia di codec proprietari di Microsoft, pensata inizialmente per lo streaming video e poi usata su DVD e simili.

ProRes Altra famiglia di codec, questa volta sviluppati da Apple, che nasce come formato intermedio per la lavorazione dei file su programmi come Final Cut, ma che è stata adottata anche dai produttori di camere di medio e alto livello grazie alla sua diffusione. In questo gruppo ci sono sia codec con compressione lossy che lossless.

Risoluzioni video

Contenitori cosa e quali sono

AVI formato video Audio Video InterleaveAvi. Sviluppato da Microsoft e introdotto nel 1992 nell’ambito della sua tecnologia Video per Windows, il formato video AVI (acronimo di Audio Video Interleave) è tra i più vecchi ancora oggi utilizzati.

È così diffuso e utilizzato che, da molti, è considerato lo standard de facto del settore. La sua infrastruttura semplice (elementare, verrebbe quasi da dire) lo rende facilmente utilizzabile su diverse piattaforme operative (Windows, macOS, Linux, Android e i browser più popolari) e fa sì che sia possibile “conservare” al suo interno flussi processati da diversi codec

Flv. Acronimo di Flash Video Format, si tratta del formato video risultante dalla compressione attraverso il software Adobe Flash ed è stato pensato, quasi esclusivamente, per la riproduzione di filmati sul web. Se fino a qualche anno fa poteva essere considerato lo standard de facto per quel che riguarda i formati file video sul web, oggi non è più così: la diffusione dell’HTML 5 e la scoperta di alcuni bug nel software hanno fatto sì che fosse messo un po’ da parte.

Il formato file video FLV resta, comunque, uno dei favoriti da chi è solito realizzare video per la Rete: i suoi algoritmi di compressione, infatti, consentono di ottenere filmati di buona qualità e di grandezza ridotta (quindi facilmente caricabili anche se la connessione di casa o dell’ufficio non dovesse essere molto performante).

Windows Media Video. Sviluppato, come dice il nome, in casa Microsoft per non perdere la (prima) corsa dello streaming web di contenuti multimediali, i file WMV (questo l’acronimo con cui è conosciuto questo particolare formato video) non ha mai incontrato grosso apprezzamento da parte del pubblico. Pur garantendo file di dimensioni esigue, la compressione lossy dei suoi algoritmi è troppo accentuata e la qualità video ne risente pesantemente

Apple QuickTime Movie. Meglio conosciuto con l’abbreviazione di file MOV, si tratta di un formato video proprietario di Apple utilizzatissimo dai dispositivi informatici della mela morsicata (sia iMac sia iPhone). Se ciò ha rappresentato un punto di forza per l’adozione del formato file Mov, dall’altro ne ha parzialmente limitato la diffusione sulle restanti piattaforme: anche se è disponibile una versione gratuita di QuickTime per Windows, infatti, sono pochi gli utenti del sistema operativo Microsoft che conoscono e utilizzano questo contenitore video per convertire e comprimere filmati digitali.

L’Apple QuickTime Movie, inoltre, è caratterizzato da un’ottima qualità video ma da un basso tasso di compressione: ciò vuol dire che la grandezza dei file è superiore alla media, rendendolo difficilmente utilizzabile in ambito web.

Mp4 videoMP4. Come dice il nome stesso, si tratta dell’erede disegnato dell’MP3 (e a differenza di quest’ultimo può essere utilizzato anche per file video e non solo per digitalizzare tracce audio). Sviluppato dal Moving Picture Experts Group, è l’abbreviazione di MPEG-4 Part 14 e utilizza codec H.264 (o successivi) per la compressione video e codec AAC per la compressione audio.

Si tratta, dunque, di un contenitore pensato per filmati ad alta definizione, ma caratterizzati da dimensioni non molto elevate. L’MP4, infatti, nasce per lo streaming e la condivisione sulla Rete, tanto che la sua adozione (complice anche la compatibilità con il linguaggio HTML5) ha soppiantato quella del FLV in ambito web.

Che cosa sono i codec audio e video

Acronimo di Codificatore/Decodificatore, i codec sono dispositivi software o hardware utilizzati per trasformare un segnale analogico – come quello delle onde sonore di una canzone – in un flusso di dati digitali. Un codec, come accennato, si occupa di comprimere e decomprimere i file video e determina come questi vengono riprodotti sullo schermo del PC o del televisore smart.

Ogni sistema operativo mette a disposizione dell’utente decine e decine di codec differenti, ognuno utile a codificare e decodificare un determinato tipo di file, anche se è possibile installarne di nuovi scaricando appositi software o pacchetti dal web.

In questo modo un computer – o un qualunque altro dispositivo digitale – è in grado di riprodurre foto, video e tracce musicali senza problemi. I codec, inoltre, sono utilizzati anche per ridurre la dimensione dei file audio e video frutto della compressione digitale.

Nel caso in cui non venisse messa in atto nessuna tecnica di compressione, i file digitali sarebbero enormi e difficilmente gestibili da computer e smartphone.

Qualità migliore dei contenitori

il nuovo standard HEVC (High Efficiency Video Coding), definito anche H.265, garantisce un miglior rapporto qualità-compressione. In pratica, consente di comprimere di più senza impattare di tanto, a differenza del vecchio codec H.264, sulla qualità audio-video.

I codec hanno esattamente questo compito: come dice il nome, codificano e decodificano i dati (audio e video) di cui sono composti i filmati, così da poterli convertire in altro formato video o riprodurli con un media player.

XAVC e XAVC-S Usati su molte camere Sony recenti, utilizzano la compressione MPEG-4 AVC/H.264.

H.264 per la registrazione in HD e in 4K. AVI È uno dei formati più comuni, forse il più comune tra tutti, ed è supportato da tutti i programmi di editing più famosi come Premiere Adobe e Final cut Apple.

AVCHD Formato sviluppato da Sony e Panasonic (ed usato ad esempio sulla videocamera GH5 e su altre mirrorless Panasonic), usa il codec H.264.

AVCHD

Encoding Video

Flash video player- Dvcpro 25, 50 e 100Mbps
- Mpeg Imx 30, 40 o 50 Mbps
- ProRes 422 da 145 o 220 Mbps
- Avchd da 50 o 100 Mbps
- Flash video
Conversione video in Windows Media Real Video DivX Macromedia Flash Video QuickTime (tutti i codec) 3GPP - 3GPP2 MPEG-4 H.263 H.264 MPEG-1 MPEG-2 Microsoft DV Video for Windows (tutti i codec) DirectShow (tutti i codec) vMP3 3GP ASF AnimGIF AVI SWF (Macromedia Flash) MPEG WMV MKV (Matrioska file) RM (Real Media) VOB SVI (Samsung Video) su Hard disk, penna Usb, Memory Flash via internet e e-mail servizio professionale con le migliori tecnologie informatiche.

Conversione in digitale

Riversamenti QuicktimeInoltre le immagini possono essere duplicate, sonorizzate, Authoring DVD, montaggio video e riversamento nei formati video e supporti più comuni. Spedisci il tuo pacco contenente video Windows Media Real Video DivX Macromedia Flash Video QuickTime (tutti i codec) 3GPP - 3GPP2 MPEG-4 H.263 H.264 MPEG-1 MPEG-2 Microsoft DV Video for Windows (tutti i codec) DirectShow (tutti i codec) vMP3 3GP ASF AnimGIF AVI SWF (Macromedia Flash) MPEG WMV MKV (Matrioska file) RM (Real Media) VOB SVI (Samsung Video) o invialo via internet in cloud o ftp con tutti i tuoi dati all'indirizzo che trovi sotto al termine del servizio di riversamento (tempi 7-10 giorni lavorativi) rispediremo il tutto con corriere espresso o pacco postacelere assicurata. E' possibile la consegna e il ritiro direttamente presso il nostro laboratorio di Perugia.

Migliore servizio di conversione: Windows Media Real Video DivX Macromedia Flash Video QuickTime (tutti i codec) 3GPP - 3GPP2 MPEG-4 H.263 H.264 H.265 H.266 VCC MPEG-1 MPEG-2 Microsoft DV Video for Windows (tutti i codec) DirectShow (tutti i codec) vMP3 3GP ASF AnimGIF AVI SWF (Macromedia Flash) MPEG WMV MKV (Matrioska file) RM (Real Media) VOB SVI (Samsung Video), codec video, codec swf, codec 3gp, codec asf, real media codec, matrioska file, tutti i codec, mpeg4 h.264 codec, asf codec, codec flash video.